L'ITALIA CHIAMÒ RADIO SHOW

Il programma radiofonico in Italiano andato in onda ogni giovedì da Boston, MA – U.S.A., nella prima edizione da dicembre 2013 a maggio 2014


Leave a comment

L’ultima puntata della prima stagione

trioRidicola trioseria

Tre facce della stessa medaglia, tre facce dove la serietà si confonde con la comicità. Cosa è stato il nostro programma radiofonico nella sua prima versione? Ai posteri, l’ardua sentenza. O forse ai posteri televisivi? (Come vi abbiamo sussurrato nella puntata finale, passeremo anche nella prima versione televisiva su ItalicaTV.com )

Ci sarà comunque da aspettare molto poco per una nuova versione radiofonica… ci rivediamo in autunno! Tempo un’estate per scoprire altri personaggi.

Intanto, ascoltatevi l’ultima puntata di questa prima stagione ← (a questo link a sinistra)… lasciamo descrivere a voi quanto vi abbiamo tenuto compagnia o quanto vi abbiamo rotto i cabasisi. Ma prendere per i fondelli è la nostra arte, quindi non vi libererete di noi.

In quest’ultima puntata abbiamo chiuso il cerchio: come nella primissima puntata ospite musicale  Moira Lo Bianco preceduta dalle fanfare di un famoso canto folkloristico calabrese. A parlarci dell’Italia e del suo perduto Rinascimento, in apertura il designer Gianfranco Zaccai la cui storia di Architetto e Designer a Boston potete leggerla qui

Grazie a tutti! E Buon Ascolto!

Emanuele Capoano, Stefano Marchese, Elisa Meazzini e…Roberto Di Giulio, in arte Prof. Zipipi e l’Ascoltatore Pazzo.

 

trioridicola2

Advertisements


Leave a comment

Puntata 23: tutte le strade portano al Cilento!

Mettete assieme la dieta mediteranea, l’estro di uno chef coi fiocchi, una spruzzata di calcio, qualche gag e buona musica. Shakerate il tutto e servite possibilmente verso ora (italiana) di cena. La puntata 23 de L’Italia Chiamò ← che potete riascoltare a questo link – è bell’e servita.

Una puntata all’insegno della salernità e in particolare di quella zona splendida che è il Cilento. Da lì si leva la protesta di Stefano Pisani, sindaco di Pollica, che ha duramente criticato (e ottenuto la cancellazione) di uno spot Rai per l’Expo 2015, poco generoso nei confronti degli inventori della dieta mediterranea.

Ed è dalle frequenze dell’Italia Chiamò che Pisani lancia una sfida: ascoltatori di tutto il globo, create un vostro video di 3 minuti che esalti le doti della dieta mediterranea (che tutto il mondo ci invidia) e inviatela direttamente al comune di Pollica!

Sempre con un pensiero allo stesso comune cilentano (da cui la sua famiglia ha origine) ma in collegamento da Buenos Aires, ci ha detto la sua sui prossimi Mondiali il giornalista Martin Seldes, direttore di Goal Argentina, portale dedicato al calcio.

Partito da Salerno e approdato a Chigago (passando per Singapore e altri lidi) è Gaetano Ascione, famoso chef del ristorante Gioco, sorto addirittura su quello che era un covo di Al Capone: una sfida ad armi ovviamente impari con il nostro Jean Paul Lavateur, che però propone ugualmente la sua ricetta.

Attento e frizzante è il nostro giovane collega Antonio Sica, dj di Sale Sale Radio in collegamento (serviva dirlo?) da Salerno. Prendesse le sue doti il nostro inviato Maurizio Sordo, ancora una volta mandato in missione a vuoto dalla nostra redazione.

Spazio alle notizie serie del direttore del Bostoniano, Nicola Orichuia e alle Notizie Meazzine, da leggersi rigorosamente con lingua biforcuta.

Il tocco in più ce lo danno sempre i nostri protagonisti della Commedia dell’Arte, Pulcinella e Balanzone e i collegamenti dal Tibet con il maestro Ciro Skapp in Chin, oltre agli esperimenti inutili del nostro scienziato Zipipi.

ENJOY E ALLA PROSSIMA!!

Martin Seldes Gol Argentina

Martin Seldes, direttore di Goal-Argentina


Leave a comment

18ma puntata….e finisce tutto a lazzi e mozzarella!

Lazzi, funky e mozzarella gli ingredienti della 18esima puntata ← che potete riascoltare a questo link. Ritorna, ospite graditissima, l’attrice Chiara Durazzini che assieme a Emanuele Capoano (che per l’occasione resta in bilico tra il ruolo di intervistatore e intervistato) ci racconta gli ultimi successi dei Pazzi Lazzi e della loro Commedia dell’Arte.

10153719_10203678915119795_1760058329_n
Un’occasione ghiotta per Pulcinella e Balanzone che si buttano a capofitto con le logo gags, facendosi spazio tra la predica di Father Richie, il Poeta Incompreso che riemerge dalla buca del suggeritore, Maurizio Sordo alle calcagna della Reggina (che di nome non fa Elisabetta) il maestro Skapp in Chin e l’esimio professor Zipipi, che anche stavolta ci sorprende con un esperimento di grandissima levatura.10155498_10203678969681159_2136945379_n

Questa settimana festeggiamo assieme il nuovo supercliccatissimo e viralissimo videoclip Holdin’ on di Alissia Benveniste, che potete guardare qui sotto, la quale non si sottrae nemmeno stavolta alle critiche di Ludvik Amadeus Brambilla dei Pignoli. Fioccano le notizie con Elisa Meazzini e Nicola Orichuia del Bostoniano. Ma è l’angolo culinario il grande protagonista della 18esima puntata. Sono bastate una mozzarella, una provola al tartufo e una ricottina a far andare in brodo di giuggiole lo studio! L’applauso è tutto per Luca Mignogna, venutoci a trovare dalla sua Wolf Meadow Farm per raccontarci delle sue produzioni casearie prodotte rigorisamente in una prospettiva slow food.

Luca Mignogna di Wolf Meadow Farm a L'Italia Chiamo' Radio Show

Un’occasione più che ghiotta per il nostro cuoco Jean Paul Lavateur che s’ispira proprio alla mozzarella per la sua ricetta, purtroppo, come sempre con scarsi risultati. A riportare ordine in cucina è per fortuna Marisa Iocco con il suo Cheffismo.

Per chi si volesse gustare le nostre pillole, eccovele, fresche di giornata!

Ridiamocela con Chiara Durazzini dei Pazzi Lazzi

Alberto Tossico consiglia la medicina dei Pazzi Lazzi

La parola a Pulcinella e Balanzone

Maurizio Sordo sulle tracce della Reg(g)ina

Father Richie ricorda i suoi undici comandamenti

Alissia Benveniste e il critico Brambilla dei Pignoli

Lo chef della Fuga dei Fornelli offre la ricetta per valorizzare la mozzarella

Le traduzioni del maestro italo-tibetano Skapp Hin Cin

Il Poeta incompreso Eleuterio Maria Siniscalco e la sua corrente letteraria dei dimenticati

Lo scienziato Zipipi e il suo esperimento con la torta

E ultimo ma non il meno importante, il mix di Luca Mignogna il “Mozzarella maker” di Wolf Meadow Farm da Amesbury,MA.

 


Leave a comment

La 17esima puntata…e il pubblico cresce!

Nonostante il numero (che è sempre meglio non citare davanti a un pubblico italiano) la 17esima puntata ← che potete riascoltare a questo link – ha fatto il pieno di ascolti e raccolto nuovi followers del nostro blog e della nostra pagina facebook.

Sarà stata la visita di Barak Obama in Italia a sucitare tanto interesse? FORSE!

O sarà stata l’attesa per il nuovo esperimento del professor Zipipi a rubare la scena al presidente americano? FORSE!

Noi siamo sicuri che una buona fetta di ascoltatori ce l’ha portata Sissi Castrogiovanni, tornata a trovarci con la sua splendida voce (checchè ne dica il critico Ludvik Amadeus Brambilla dei Pignoli) e la musica di Gegè Telesforo.

La blogger Costanza Mondini ci racconta la sua Houston a misura di bambino, dando utili informazioni ad altre mamme expat attraverso il suo blog baby @ the city.

A metterci del loro anche Pulcinella, Balanzone, il Poeta Incompreso e naturalmente il cuoco Jean Paul Lavateur con le sue creazioni a prova di palati d’amianto.

E se i nostri giornalisti Elisa Meazzini e Nicola Orichuia cercano imperterriti di dare le notizie della settimana, ecco la concorrenza degli inviati Maurizio Sordo, direttamente da Città del Capo e del Maestro Ciro Skapp Hin Chin, che snocciola le sue massime con proverbiale calma tibetana.

Per chi si volesse godere le nostre chicche in pillole, eccole qua:

L’ascoltatore distratto

– Pulcinella, Balazone e la Commedia dell’Arte

L’inviato Sordo a Città del Capo

– Il critico Brambilla dei Pignoli con Sissi Castrogiovanni

– L’angolo filosofico del maestro Ciro SkappHinCin

– Nuove ricette dalla Fuga dei Fornelli

– Il poeta incompreso Eleuterio Siniscalco

-L’esperimento del professor Zipipi

Sissi Castrogiovanni

 


Leave a comment

16esima puntata con Angela Rossi e Carmen Marsico dei Newpoli

La 16esima puntata ← che potete riascoltare qui con un semplice click – ha da subito un sapore particolarmente scoppiettante. In studio assieme a Stefano Marchese ed Emanuele Capoano ci sono le cantanti dei Newpoli, le vulcaniche Angela Rossi e Carmen Marsico, che regalano agli ascoltatori un’improvvisazione live a cappella cui è impossibile resistere! Lo studio canta e balla con loro a suon di pizziche e tarantelle.

Se volete sentire anche cosa ha scoperto e non risolto -come al solito- il Commissario calabro Anthony Giangurgolo sui Newpoli, ascoltate la sua indagine-inchiesta sui Newpoli, scorrendo sulla barra del tempo della puntata su YouTube a 1 ora e 15min.

Non resiste al richiamo nemmeno Pulcinella che anche questa settimana s’improvvisa opinionista.  Gli fa come sempre l’eco Balanzone, mentre Maurizio Sordo risponde con i suoi improbabili collegamenti in giro per l’Italia. Chi ci fa sapere la sua ancora da più lontano è poi il maestro Ciro Skapp Hin Chin.

Le due cantanti dei Newpoli non possono sfuggire alla critica di Ludvik Amadeus Brambilla dei Pignoli, come sempre alla ricerca del pelo nell’uovo, mentre, sempre a proposito di ricerca, il professor Zipipi ci spiega la sua scoperta scientifica della settimana.

L’angolo delle notizie si arricchisce con i contributi dei giornalisti Elisa Meazzini e Nicola Orichuia del Bostoniano, mentre a mettere la poesia all’angolo ci pensa il poeta incompreso Eleuterio Siniscalco.

Richiestissimo il ritorno del cuoco Jean Paul Lavateur ne La Fuga dei Fornelli: le sue ricette ormai fanno scuola ovunque. Mentre tra le telefonate arrivate in studio, dopo l’appello di Biancaneve della scorsa settimana, stavolta c’è quello del Grande Puffo che non riesce a trovare il più piccolo dei suoi concittadini: Puffo EmanuelO. Riuscirà a ritrovarlo?

Ecco, per chi non ha tempo, le migliori gag della puntata in pillole:

1) direttamente dalla Commedia dell’Arte, Pulcinella e Balanzone

2) Maurizio Sordo inviato speciale

3) Il critico Brambilla dei Pignoli con le cantanti dei Newpoli

4) Zipipi e la scoperta della settimana

5) Dall’estremo Oriente la parola del maestro Ciro Skapp Hin Chin

6) L’appello del Grande Puffo

7) Eleuterio Siniscalco mette la poesia all’angolo

8) Il cuoco Jean Paul Lavateur propone il suo nuovo piatto

Buon ascolto e, per chi avesse abbastanza fiato…buon ballo a suon di Newpoli!

Newpoli_pic_for_website-front


Leave a comment

La 12esima puntata e… i pettegolezzi sanremesi

Ecco dove potete ascoltare la 12esima puntata completa ← sempre sul nostro canale YouTube.

Pare che il Festival di Sanremo abbia avuto un calo record di ascolti, ma noi all’estero negli Stati Uniti sembra che vogliamo stare lontani di proposito certe volte dai guai italiani, nella speranza che la canzone italiana appaia meno sciupata come il bianco e nero della nostra mascotte de L’ITALIA CHIAMO’ RADIO SHOW (qui nel suo bozzetto originale del pittore Giuseppe Capoano)

ImmagineBNradio GIUSEPPE CAPOANO

Ancora Sanremo, se invece volete ascoltare solo la mini inchiesta del Commissario Giangurgolo sul Festival della Canzone Italiana,← ascoltatela da questo link appena citato a sinistra della freccia.

A proposito di mini, vi siete poi accorti che dal nostro canale YouTube potete anche ascoltare spezzoni più brevi per perdere meno tempo in ufficio mentre vi deliziate con i nostri personaggi? Ecco la lista delle migliori gag in pillole di questa dodicesima puntata:

1) LA COMMEDIA DELL’ARTE ← Pulcinella e Balanzone commentano le notizie attuali…

2) Le prediche dell’italo-americano Father Richie

3) Peppino Lemigrato ← che tenta di buttarsi dal balcone di Sanremo

4) L’inviato Maurizio Sordo ← che sbaglia sempre….

5) La new entry del saggio italo-cinese ←

6) Il nuovo progetto dello scienziato Prof. Zipipi ←

7) Il Poeta incompreso Eleuterio Siniscalco ← che declama versi in onore al Festival di Sanremo

8) Il nostro immancabile Critico Ludvik Amadeus Brambilla dei Pignoli con l’ospite ←musicale Sergio Prezioso

9) E la Fuga dei Fornelli e i pasticci del Cuoco Jean Paul Lavateur nella sua riedizione delle finte ricette autentiche italiane. ←


Leave a comment

Puntata n.10 e i personaggi aumentano…

I nostri personaggi crescono, cresce il seguito, aumentano gli ascoltatori. Qui potete ascoltare la DECIMA PUNTATA ← ascoltabile dal nostro canale YouTube.

New entry: la toscanologa Chiara Durazzini che ci ha aiutato a sciacquare i panni in Arno, anche se la sessuologa Giuditta de’Benci si è poi impossessata del suo corpo per darci un sacco di consigli sbagliati.

Continua la partecipazione di Roberto Di Giulio con le sue incursioni, oltre che con le scoperte di “alto valore scientifico” (come scoprire quanto una candela ci mette a sciogliersi) del Professor Zipipi nel suo laboratorio del Gran Sasso.

Il percussionista Giuseppe Paradiso si è imbattuto nelle proposte antiquate di Peppino L’Emigrato, ed Elisa Meazzini ci ha raccontato alcune differenze tra Italia e Stati Uniti. La blogger Sabina Zonno del blog livinginsanfrancisco-culturalshock.blogspot.com ci ha spiegato in pochi minuti le stranezze della West Coast americana.

Per il resto godetevi anche la musica suadente e la bellissima voce di Jasmine Tommaso.

L'ITALIA CHIAMO' in-TV