L'ITALIA CHIAMÒ RADIO SHOW

Il programma radiofonico in Italiano andato in onda ogni giovedì da Boston, MA – U.S.A., nella prima edizione da dicembre 2013 a maggio 2014


Leave a comment

16esima puntata con Angela Rossi e Carmen Marsico dei Newpoli

La 16esima puntata ← che potete riascoltare qui con un semplice click – ha da subito un sapore particolarmente scoppiettante. In studio assieme a Stefano Marchese ed Emanuele Capoano ci sono le cantanti dei Newpoli, le vulcaniche Angela Rossi e Carmen Marsico, che regalano agli ascoltatori un’improvvisazione live a cappella cui è impossibile resistere! Lo studio canta e balla con loro a suon di pizziche e tarantelle.

Se volete sentire anche cosa ha scoperto e non risolto -come al solito- il Commissario calabro Anthony Giangurgolo sui Newpoli, ascoltate la sua indagine-inchiesta sui Newpoli, scorrendo sulla barra del tempo della puntata su YouTube a 1 ora e 15min.

Non resiste al richiamo nemmeno Pulcinella che anche questa settimana s’improvvisa opinionista.  Gli fa come sempre l’eco Balanzone, mentre Maurizio Sordo risponde con i suoi improbabili collegamenti in giro per l’Italia. Chi ci fa sapere la sua ancora da più lontano è poi il maestro Ciro Skapp Hin Chin.

Le due cantanti dei Newpoli non possono sfuggire alla critica di Ludvik Amadeus Brambilla dei Pignoli, come sempre alla ricerca del pelo nell’uovo, mentre, sempre a proposito di ricerca, il professor Zipipi ci spiega la sua scoperta scientifica della settimana.

L’angolo delle notizie si arricchisce con i contributi dei giornalisti Elisa Meazzini e Nicola Orichuia del Bostoniano, mentre a mettere la poesia all’angolo ci pensa il poeta incompreso Eleuterio Siniscalco.

Richiestissimo il ritorno del cuoco Jean Paul Lavateur ne La Fuga dei Fornelli: le sue ricette ormai fanno scuola ovunque. Mentre tra le telefonate arrivate in studio, dopo l’appello di Biancaneve della scorsa settimana, stavolta c’è quello del Grande Puffo che non riesce a trovare il più piccolo dei suoi concittadini: Puffo EmanuelO. Riuscirà a ritrovarlo?

Ecco, per chi non ha tempo, le migliori gag della puntata in pillole:

1) direttamente dalla Commedia dell’Arte, Pulcinella e Balanzone

2) Maurizio Sordo inviato speciale

3) Il critico Brambilla dei Pignoli con le cantanti dei Newpoli

4) Zipipi e la scoperta della settimana

5) Dall’estremo Oriente la parola del maestro Ciro Skapp Hin Chin

6) L’appello del Grande Puffo

7) Eleuterio Siniscalco mette la poesia all’angolo

8) Il cuoco Jean Paul Lavateur propone il suo nuovo piatto

Buon ascolto e, per chi avesse abbastanza fiato…buon ballo a suon di Newpoli!

Newpoli_pic_for_website-front


Leave a comment

Puntata n.10 e i personaggi aumentano…

I nostri personaggi crescono, cresce il seguito, aumentano gli ascoltatori. Qui potete ascoltare la DECIMA PUNTATA ← ascoltabile dal nostro canale YouTube.

New entry: la toscanologa Chiara Durazzini che ci ha aiutato a sciacquare i panni in Arno, anche se la sessuologa Giuditta de’Benci si è poi impossessata del suo corpo per darci un sacco di consigli sbagliati.

Continua la partecipazione di Roberto Di Giulio con le sue incursioni, oltre che con le scoperte di “alto valore scientifico” (come scoprire quanto una candela ci mette a sciogliersi) del Professor Zipipi nel suo laboratorio del Gran Sasso.

Il percussionista Giuseppe Paradiso si è imbattuto nelle proposte antiquate di Peppino L’Emigrato, ed Elisa Meazzini ci ha raccontato alcune differenze tra Italia e Stati Uniti. La blogger Sabina Zonno del blog livinginsanfrancisco-culturalshock.blogspot.com ci ha spiegato in pochi minuti le stranezze della West Coast americana.

Per il resto godetevi anche la musica suadente e la bellissima voce di Jasmine Tommaso.

L'ITALIA CHIAMO' in-TV


Leave a comment

Nona puntata: alla ricerca del nostro essere varietà

ASCOLTATE QUI LA NONA PUNTATA in questo link di YouTube ← Questa volta gli ospiti ci hanno spiegato grandi invenzioni, tra le altre quella del professor Zipipi con la sua più grande scoperta: come si scioglie il ghiaccio al sole! Altri personaggi comici come Peppino L’Emigrato ci hanno dimostrato cosa vuol dire essere espatriati ed aver dimenticato l’Italia. Altri ancora… non ci hanno spiegato niente, pur spiegandoci tutto come al solito.

Noi che a sciogliere il ghiaccio con i nostri ospiti non ci mettiamo nulla… godetevi la musica di Marco Pignataro e Daniela Schachter, in studio anche una nuova arrivata a Boston: la giornalista Elisa Meazzini. Beatrice Bondi da New York ci ha raccontato un po’ di cose da vivere di nascosto a New York, Nicola Orichuia dal Bostoniano.info, e poi Fabio Ciminiera di Jazz Convention, con la partecipazione di Roberto Di Giulio.

Marchese e Capoano con Elisa Meazzini a L'Italia Chiamo'


Leave a comment

Ottava puntata: tra un passo di danza e l’altro…

balleriniContiNezha

Ospiti di questa ottava puntata, raggiungibile sull’archivio fisso del nostro canale YouTube a questo link ← sono stati Eris Nezha e Petra Conti, primi ballerini del Boston Ballet, il musicista Giovanni Tommaso, l’italo-americana Rosetta Romagnoli, Nicola Orichuia del Bostoniano.info, e Mario Berruti con la sua start-up CookRadar

balleriniBostonBallet  Romagnoli

A sinistra, i ballerini Nezha e Conti. A destra, con l’esimio “dinosauro” della radio Rosetta Romagnoli.

BUONA PIROETTA A TUTTI, E BUON ASCOLTO CON IL PODCAST DELL’ITALIA CHIAMO’.

E ogni tanto sognate di ballare come loro in questo video:


1 Comment

Settima puntata e ‘O Sang’ do Dip

Sung Deep dal vivo

Oltre 1000 persone hanno cliccato sulla foto dei Sung Deep ospiti in studio, nella nostra pagina Facebook. Questo dimostra grande passione per i nostri ospiti. Peccato che quel Pulcinella voleva inzupparci un errata trascrizione del loro nome come se fosse un intingolo di sanguinaccio definito O sang’ d’o Dip.

In questa settima puntata ← (da oggi, la puntata della settimana la potete ascoltare anche nel box qui in alto e a destra nello spazio del click su SoundCloud) oltre che il gruppo a cappella dal vivo, collegamento con Sergio Bellotti che ci ha raccontato i prossimi suoi eventi musicali, con la campagna di fundraising su Indiegogo del primo album di Paolo Tomaselli da New York, con la food blogger italiana Jessica Pierobon di Pomponette in Cucina, con Nicola Orichuia del Bostoniano.info, e con lo cheffismo di Marisa Iocco.

Abbiamo commentato questo video, specchio spassoso e coatto dei cervelli che restano in Italia. La fantasia supera i nostri personaggi: oggi non perdetevi il salmi’ in salma dello chef francese Jean Paul Lavateur, in chiave bruschetta necrofila e l’inviato Maurizio Sordo che ha scovato una rapina in un negozio di sexy toys.

Buon ascolto e buona visione. Perché l’Italia Chiamò è l’Italia Chiamò, no?


Leave a comment

Nella seconda puntata….

Marchese e Capoano alla consolle

…abbiamo parlato di come non riusciamo a dire le parolacce per far ridere….e abbiamo chiesto ai nostri ascoltatori di scriverci e dirci a cosa rinunciano o non rinunciano volentieri per queste feste. LA SECONDA PUNTATA LA POTETE ASCOLTARE QUI← in questo link.

BUON ASCOLTO! E scriveteci a litaliachiamoshow@gmail.com

p.s. nella terza puntata in diretta giovedi’ alle 2 pm, le sorprese non mancheranno: compreso la continuazione dell’inchiesta senza finale e senza risvolto del Commissario Giangurgolo, andata in onda verso la fine della prima puntata e ospiti musicali di grande risalto. Stay tuned on our Facebook’s page.

Qui nella seguente posa demode’, il basso e il pelato imitano una squallida foto d’epoca. Chi indovina la citazione vince un viaggio a Brognaturo.

Stefano Marchese ed Emanuele Capoano a Radio Zumix


Leave a comment

ASCOLTA LA PRIMA PUNTATA

Cari amici Italiani vicini e lontani,

da buoni italiani puntuali…seee, ecco dove potete ascoltare l’inaugurazione ufficiale del nostro programma radiofonico in onda da Boston ogni giovedi’ dalle 2 alle 4 del pomeriggio.

cliccate qui per ascoltare la prima puntata ← fatta di improvvisazioni, di papere, di saluti, di risate, di personaggi assurdi che sono passati a trovarci e di buona musica italiana tra il jazz e quella contemporanea.Dal Grammelot di Pulcinella, alla nostra sigla tanto bella, da Peppino l’emigrato al poeta incompreso Eleuterio Siniscalco, dai non sense del critico musicale Brambilla dei Pignoli al cuoco francese Jean Paul Lavateur che si e’ sentito male per aver assaggiato la sua stessa creazione: la Salsa Alfredo’. Dalla fiction inchiesta del Commissario Anthony Giangurgolo che aspetta un finale scritto dagli ascoltatori, dai collegamenti con l’inviato fasullo Maurizio Sordo a quello serio di Nicola Orichuia, e alla rubrica musicale di Jazz Convention.

Vi aspettiamo per la seconda puntata e il seguito delle nostre….bischerate musicali!