L'ITALIA CHIAMÒ RADIO SHOW

Il programma radiofonico in Italiano andato in onda ogni giovedì da Boston, MA – U.S.A., nella prima edizione da dicembre 2013 a maggio 2014


Leave a comment

18ma puntata….e finisce tutto a lazzi e mozzarella!

Lazzi, funky e mozzarella gli ingredienti della 18esima puntata ← che potete riascoltare a questo link. Ritorna, ospite graditissima, l’attrice Chiara Durazzini che assieme a Emanuele Capoano (che per l’occasione resta in bilico tra il ruolo di intervistatore e intervistato) ci racconta gli ultimi successi dei Pazzi Lazzi e della loro Commedia dell’Arte.

10153719_10203678915119795_1760058329_n
Un’occasione ghiotta per Pulcinella e Balanzone che si buttano a capofitto con le logo gags, facendosi spazio tra la predica di Father Richie, il Poeta Incompreso che riemerge dalla buca del suggeritore, Maurizio Sordo alle calcagna della Reggina (che di nome non fa Elisabetta) il maestro Skapp in Chin e l’esimio professor Zipipi, che anche stavolta ci sorprende con un esperimento di grandissima levatura.10155498_10203678969681159_2136945379_n

Questa settimana festeggiamo assieme il nuovo supercliccatissimo e viralissimo videoclip Holdin’ on di Alissia Benveniste, che potete guardare qui sotto, la quale non si sottrae nemmeno stavolta alle critiche di Ludvik Amadeus Brambilla dei Pignoli. Fioccano le notizie con Elisa Meazzini e Nicola Orichuia del Bostoniano. Ma è l’angolo culinario il grande protagonista della 18esima puntata. Sono bastate una mozzarella, una provola al tartufo e una ricottina a far andare in brodo di giuggiole lo studio! L’applauso è tutto per Luca Mignogna, venutoci a trovare dalla sua Wolf Meadow Farm per raccontarci delle sue produzioni casearie prodotte rigorisamente in una prospettiva slow food.

Luca Mignogna di Wolf Meadow Farm a L'Italia Chiamo' Radio Show

Un’occasione più che ghiotta per il nostro cuoco Jean Paul Lavateur che s’ispira proprio alla mozzarella per la sua ricetta, purtroppo, come sempre con scarsi risultati. A riportare ordine in cucina è per fortuna Marisa Iocco con il suo Cheffismo.

Per chi si volesse gustare le nostre pillole, eccovele, fresche di giornata!

Ridiamocela con Chiara Durazzini dei Pazzi Lazzi

Alberto Tossico consiglia la medicina dei Pazzi Lazzi

La parola a Pulcinella e Balanzone

Maurizio Sordo sulle tracce della Reg(g)ina

Father Richie ricorda i suoi undici comandamenti

Alissia Benveniste e il critico Brambilla dei Pignoli

Lo chef della Fuga dei Fornelli offre la ricetta per valorizzare la mozzarella

Le traduzioni del maestro italo-tibetano Skapp Hin Cin

Il Poeta incompreso Eleuterio Maria Siniscalco e la sua corrente letteraria dei dimenticati

Lo scienziato Zipipi e il suo esperimento con la torta

E ultimo ma non il meno importante, il mix di Luca Mignogna il “Mozzarella maker” di Wolf Meadow Farm da Amesbury,MA.

 


Leave a comment

L’undicesima puntata…e lo stesso ospite in studio della prima

L’undicesima puntata ascoltabile da questo link ← sul nostro canale YouTube, con la musicista MOIRA LO BIANCO ospite in studio ci da l’occasione di creare nuovi personaggi, come Alberto Tossico ascoltatore de L’ITALIA CHIAMO’. Torna l’artista calabrese al momento a New York per raccontarci del suo web show in mondovisione raggiungibile da questo link www.concertwindow.com/shows/3195-moira-lo-bianco

Ritorna per l’occasione la famosa inchiesta del Commissario calabro Giangurgolo, dal grilletto facile… ma irascibile tanto da voler uccidere Cupido a S.Valentino.

Continuano i consigli della sessuologa Giuditta de’ Benci, alias Chiara Durazzini che s’impossessa del corpo della toscanologa.

Da ascoltare anche il Progetto Boil dello scienziato Prof. Zipipi… mica pizza e fichi!

Cercate poi su Skype l’account L’ITALIA CHIAMO’ RADIO SHOW e raccontateci se avete uno scherzo da fare a un vostro amico o amica. Noi saremo al vostro servizio.

Per il resto, la musica italiana contemporanea ci accompagna coi suoi scherzi andanti e le sue fughe.

Trio in radio

La scala ascendente tra il piu’ alto, Stefano, che qui si e’ sacrificato per i diversamente alti come Emanuele e Moira Lo Bianco


Leave a comment

Puntata n.10 e i personaggi aumentano…

I nostri personaggi crescono, cresce il seguito, aumentano gli ascoltatori. Qui potete ascoltare la DECIMA PUNTATA ← ascoltabile dal nostro canale YouTube.

New entry: la toscanologa Chiara Durazzini che ci ha aiutato a sciacquare i panni in Arno, anche se la sessuologa Giuditta de’Benci si è poi impossessata del suo corpo per darci un sacco di consigli sbagliati.

Continua la partecipazione di Roberto Di Giulio con le sue incursioni, oltre che con le scoperte di “alto valore scientifico” (come scoprire quanto una candela ci mette a sciogliersi) del Professor Zipipi nel suo laboratorio del Gran Sasso.

Il percussionista Giuseppe Paradiso si è imbattuto nelle proposte antiquate di Peppino L’Emigrato, ed Elisa Meazzini ci ha raccontato alcune differenze tra Italia e Stati Uniti. La blogger Sabina Zonno del blog livinginsanfrancisco-culturalshock.blogspot.com ci ha spiegato in pochi minuti le stranezze della West Coast americana.

Per il resto godetevi anche la musica suadente e la bellissima voce di Jasmine Tommaso.

L'ITALIA CHIAMO' in-TV